San Vincenzo - Parrocchia San Vito al Giambellino

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

San Vincenzo

Gr. volontariato

Conferenza di
San Vincenzo de' Paoli

Contatti

e-mail: s.vincenzos.vito@gmail.com

referente: Maria Della Rocca, Presidente della Conferenza


Il gruppo fa parte della Società S.Vincenzo de Paoli che è una organizzazione di laici cattolici, fondata nel 1883, con la finalità di rendere autosufficiente ogni persona, favorendo la sua dignità, con  l’impegno volto a rimuovere cause e situazioni di bisogno e di emarginazione  per realizzare le parole di Gesù "Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi"(Gv 15,12)
I gruppi vengono denominati Conferenze. La Conferenza è  una realtà di comunione di intenti, dove si delibera con discernimento per  arrivare alle conclusioni tutti assieme. Soprattutto è  una comunità di fede nella quale si è chiamati a camminare insieme con lo  spirito di servizio ai più bisognosi.

La nostra  Conferenza, presente in Parrocchia da oltre sessant’anni, attualmente è  composta da sei Vincenziani con l’aiuto, al bisogno, di alcuni collaboratori esterni; si riunisce due volte al mese  nei nuovi locali messi a disposizione dalla Parrocchia nel seminterrato sotto la casa parrocchiale.
In concreto le attività della Conferenza sono;  la visita al domicilio, fondamentale per  l’ascolto del fratello nel bisogno, considerandolo una persona da amare e non un problema sociale;  l’ aiuto finanziario  , grazie alle offerte di benefattori, del gruppo dei Vincenziani e della stessa Parrocchia e dopo attento esame delle  richieste; la distribuzione di pacchi viveri ogni quaranta giorni circa. Il tutto senza distinzione di religione, di etnia, di opinioni politiche o culturali.

La Conferenza opera a contatto con il Centro di ascolto parrocchiale che le fornisce i nominativi delle persone che richiedono aiuto; organizza con il Gruppo missionario la fiera natalizia; segnala l’esistenza del corso di italiano per stranieri, in modo particolare alle donne per una maggior loro integrazione.
Uno dei problemi che la Conferenza deve affrontare è la mancanza di nuovi volontari che mettano un poco del loro tempo libero a disposizione di chi è nel bisogno.



Torna ai contenuti | Torna al menu