Centro Ascolto - Parrocchia San Vito al Giambellino

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Centro Ascolto

Gr. volontariato

Centro di ascolto

Contatti
e-mail: centroascolto.sanvito@gmail.com
;
referente: Assunta Ossi
simbatz44@yahoo.it


Il Centro di Ascolto viene istituito nel 1978 e opera presso la Casa Parrocchiale il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 11; è gestito da 7 volontarie la cui referente è Pia Fantaguzzi.
Prima ancora di essere uno spazio, uno sportello, un ufficio, il C.D.A. è una modalità per esprimere la vicinanza della comunità cristiana della Parrocchia di San Vito alle necessità dei fratelli.

Il Cento di Ascolto si occupa di:
- Accoglienza di quanti si presentano indipendentemente dalla razza, dal sesso e dalla religione.
- Ascolto attraverso l’opera delle volontarie che si impegnano a comprendere con attenzione i bisogni o le difficoltà ricercando, insieme alla persona ascoltata, le soluzioni più adeguate avendo cura di non sostituirsi mai alla persona stessa.
- Orientamento verso le risposte o soluzioni presenti sul territorio: Servizi Sociali, Patronati, Caritas Decanale o Diocesana, Fondazione Pellegrini.
- Mettere in contatto chi cerca lavoro, prevalentemente badanti, con chi lo offre.
- Compilare lettere di presentazione al Siloe, al Fondo Famiglia, all’Aler e alla Farmacia San Fedele.
-  Distribuire buoni vestiario per i bambini da 0 a 10 anni, informare sul servizio guardaroba adulti presso le Parrocchie del Decanato.

Il Centro di Ascolto non dispone di risorse economiche proprie e segnala chi ha bisogno di un pacco viveri o di un aiuto alla San Vincenzo parrocchiale.

Un’appendice del Centro di Ascolto è costituita dalla “Ricerca Lavoro” tramite il  “Risorsario” della Caritas Diocesana di cui si occupa Assunta Ossi ogni mercoledì dalle 15 alle 17.

Al Centro di Ascolto si rivolgono tante persone in cerca di lavoro.
Se avete bisogno di colf, badanti, baby sitter, potete contattarci o passare presso i nostri uffici nei seguenti giorni e orari:
lunedì - mercoledì - venerdì dalle ore 9,30 alle ore 11
oppure telefonando al n° 02 474935

Torna ai contenuti | Torna al menu